Claudia Scattolini

Ieri l’antico mestiere del maestro profumiere, oggi la preziosa vocazione della Fragrance Designer.

E’ Claudia Scattolini: gusto e saper fare italiani, per la lunga tradizione di farmacisti in famiglia, una buona dose di savoir faire francese, imparato all’ISIPCA di Versailles, la scuola di Guerlain.

 

Claudia Scattolini nasce nel 1973 a Peschiera del Garda.

Dopo la laurea in Farmacia (Università di Ferrara) si specializza in profumeria, prima Italiana, all’EFCM, percorso internazionale dell’ISIPCA (Versailles, Francia), scuola di riferimento mondiale per la profumeria e la cosmetica.

Tornata in Italia studia alla facoltà di economia dell’università di Padova per conseguire il diploma MBM e comincia a lavorare per laboratori e aziende del settore cosmetico e dei profumi.

Nel 2007 fonda l’azienda Fragrance Designer specializzandosi nella produzione di profumi personali e ambiente, private labels e arredamento olfattivo.

Crea e commercializza i diffusori di fragranze Fragrance Designer Diffuser e QI, ottenendo riconoscimenti da designer della fama di Giugiaro e concept stores come Corso Como 10 (Milano).

Nel 2010 il famoso architetto e designer Giugiaro dedica a Claudia un’intera pagina del suo “Annual”, indicando la figura del Fragrance designer una nuova importante professione per l’architettura.

Nel 2012 nasce la sua linea di eau de parfum che ha successo anche in USA e Dubai.

Nel 2013 le viene conferito il premio ITWIIN “Donna eccezionalmente creativa” all’Università La Sapienza di Roma.

Nel 2014 il famoso profumiere francese Nicols de Barry, inserisce l’au de parfum Agrums della collezione Claudia Scattolini eau de parfum tra i 101 profumi del mondo e della storia che vale la pena provare almeno una volta nella vita.

Nel 2014/15 diventa docente presso l'Università di Padova facoltà di farmacia (corso di profumeria), IED Roma (marketing del profumo come prodotto di lusso) e Istituto Agrario San Michele all'Adige (profumi delle grappe).

Nel 2015 aderisce al Progetto Convivio tenendo momenti di svago sui profumi presso il reparto di oncologia dell’ospedale di B.go Roma a Verona, per rendere meno stressanti le ore di attesa dei pazienti che si sottopongono alle cure.


Accept Site use cookies